6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018

Un donatore di ovociti dà speranza ai futuri genitori che hanno bisogno del loro aiuto per concepire.

La domanda di donatori di ovuli è più elevata che mai. Se diventare un donatore di uova per aiutare qualcuno a concepire un bambino suona attraente, ecco alcuni altri motivi per cui candidarsi nel 2018 potrebbe essere la decisione migliore ancora.

Tutto inizia con un donatore di uova

I donatori di ovuli aiutano una varietà di persone. Le donne che non sono in grado di usare le proprie uova a causa della qualità, come una riserva bassa, fanno affidamento sui donatori. Un esempio di ciò sono le donne che vogliono iniziare le loro famiglie dopo i 40 anni quando hanno una solida carriera.

L'orientamento sessuale è un'altra ragione comune. I gay che vogliono diventare padri hanno bisogno sia di un donatore che di un sostituto per costruire le loro famiglie.

I donatori di ovociti offrono una nuova speranza ai genitori intenzionati che possono pensare a nient'altro che avere un bambino.

 

6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018

Perché l'età conta

Le donne sono sorprese nell'apprendere che i candidati donatori hanno un'età compresa tra 18 e 29 anni. Questa fascia di età risponde meglio ai trattamenti per la fertilità prima del prelievo delle uova. Il recupero delle uova è una procedura minimamente invasiva per estrarre le uova per creare potenziali embrioni.

 

6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018

Screening medico senza prezzo

I candidati donatori di ovuli vengono sottoposti a screening medici gratuiti che costano migliaia di dollari. Questi test aiutano a determinare se un candidato è idoneo a diventare un donatore. Questi test non forniscono solo dati a un agenzia donatrice di uova e clinica della fertilità, ma è preziosa per un donatore. Riceverà informazioni utili sulla propria salute riproduttiva.

6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018

Viaggiare può essere un'opzione

Rispettabile donatore di uova e agenzie di maternità surrogata con sede negli Stati Uniti sono anche internazionali. Durante la domanda e il colloquio, una donna indicherà se è aperta al viaggio. In tal caso, potrebbe recarsi ovunque negli Stati Uniti o addirittura all'estero. Durante il recupero, un donatore può portare un compagno. L'agenzia donatrice di uova paga per tutte le spese di viaggio e hotel.

 

6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018

Premi personali e finanziari

I donatori di ovuli concordano sul fatto che essere in grado di aiutare una famiglia ad avere un figlio attraverso la donazione è un potenziamento. Le agenzie rimborsano i donatori per il loro tempo e impegno a partire da $ 5,000 in su. Inoltre, i donatori abituali possono essere idonei a ricevere un importo superiore.

Gli usi comuni di questi soldi sono di aiutare con le spese del college, pagare le bollette, versare un acconto su un'auto o andare in vacanza.

Molte donne sono anche sorprese nell'apprendere che ci sono donatori richiesti come quelli che sono attualmente iscritti o laureati in un'università della Ivy League. Altre donne richieste sono di origine asiatica.

 

 6 cose da sapere sull'essere un donatore di uova 2018
Non tutte le agenzie di donatori di uova sono uguali

È importante ricordare che i donatori di ovociti passano attraverso una procedura medica a seguito di un ciclo di farmaci. Detto questo, le donne devono collaborare con un'agenzia rispettabile che lavora con cliniche e dottori della fertilità di alto livello. Lavorare con un'azienda professionale e compassionevole farà la differenza nel mondo. I membri del team saranno disponibili e aiuteranno un donatore di ovuli in ogni fase del processo.