Programma di maternità surrogata

I nostri coordinatori del dipartimento di maternità surrogata sono impegnati nel tuo viaggio e vogliono garantire che il processo si svolga senza intoppi. Lavorano in coppia per garantire efficienza e precisione durante tutto il processo e gestiscono tutte le fasi dalla fase di abbinamento, alla gravidanza, attraverso il parto e il post-parto. Crediamo che ci voglia una squadra per creare un bambino e ogni parte è importante, che tu sia il surrogato o il genitore designato.

Galleria

  • 4 diverse opzioni di programma disponibili negli Stati Uniti, Canada, Messico ed Europa
  • I surrogati si trovano in tutto il Nord America: Stati Uniti, Canada e Messico
  • I nostri programmi completi consentono ai futuri genitori di lavorare entro il loro budget senza sacrificare la loro sicurezza
  • Abbiamo stretti legami con avvocati di riproduzione di terze parti di alto livello in diversi paesi, che sono a conoscenza delle leggi nazionali e internazionali per garantire una transizione senza interruzioni a casa del tuo bambino
  • Il nostro programma SAFE offre una commissione di agenzia una tantum per il tuo ciclo di maternità surrogata. Se la maternità surrogata non ha successo la prima volta e hai bisogno di assistenza per essere "riaccoppiato" con un altro surrogato, secondo la raccomandazione del medico, assisteremo e monitoreremo nuovamente il processo con nessun costo aggiuntivo di agenzia*

    Si applicano alcune restrizioni.

  • Tutti i futuri genitori vengono automaticamente iscritti al nostro programma Stress-Free, dove non paghi l'intero importo dell'agenzia fino a quando la tua surrogata non ha completato e superato lo screening medico secondo la tua clinica di fecondazione in vitro

Siamo onorati di far parte del tuo viaggio!

Registrati per diventare un genitore previsto con concezioni straordinarie oggi e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve. Siamo onorati ed entusiasti di aiutarti a compiere i passi necessari per realizzare i sogni della tua famiglia.

Applicazione genitore prevista »